Archivio mensile:Dicembre 2008

Inattesa

Certe cose si sentono nell’atmosfera, non c’è bisogno che accadano per carpirne il significato, sono sensazioni insomma o meglio, per dirla con le parole del vecchio Alex, non è che ci siano segnali chiari, è tutta un’aria che si respira. … Continua...

Assenza

Vorticoso e sfuggente, anche quest’anno giunge al termine, sostanziali lettori, ma quello che sconvolge non è tanto la velocità con la quale si è giunto ad un nuovo finale di “stagione”, quanto piuttosto la quantità di eventi che tramanderanno al … Continua...

Elastico

Anche questa volta (seconda occasione consecutiva, mioddio) la parola della settimana scaturisce dalle cordiali parole dell’amico che più di tutti mi ha seguito fin qui, in questa avventura. Spero che le sue parole colpiscano voi come hanno toccato il mio … Continua...

Fantasia

La riflessione della settimana, attenti lettori, prende nuovamente spunto da un film.
Il protagonista, verso la fine, si rivolge allo spettatore con la seguente frase: “Come si coltiva la fantasia? Con la mente o con il cuore?”
Beh ci ho … Continua...